Il Programma pastorale è lo strumento elaborato nel periodo maggio-giugno, nel quale si indicano, per ogni mese o tempo liturgico, le iniziative da proporre, nei diversi ambiti della pastorale, raggruppati nei settori: Liturgia, Catechesi, Carità, Altre attività.
Il Programma viene proposto in rapporto al programma pastorale diocesano, discusso e approvato nelle riunioni del consiglio pastorale di maggio e giugno (vedi anno liturgico).